giovedì 20 giugno 2013

Alcol in Turchia: nuove norme restrittive 2013

La nuova legge sul consumo di alcol in Turchia ha come sempre diviso in due il paese e si inserisce, anche se indirettamente, nelle tematiche di contestazione dell'ultimo mese. La legge è stata approvata il 24 maggio scorso, sulla base di norme restrittive già esistenti.
Secondo i suoi sostenitori, la legge andrebbe a sradicare il problema dell'alcolismo tra i giovanissimi; in realtà, considerando che la media europea del consumo procapite di alcol è di 9 litri a persona e che la Turchia si ferma a 1,5, il problema non sembra poi così grave.

Quali sono le novità introdotte dalla legge? Non si potrà fare pubblicità alle bevande alcoliche, né in forma tradizionale che come sponsorizzazione; film e programmi tv non potranno mostrare immagini che incentivano il consumo di bevande alcoliche (saranno oscurati nel caso di film stranieri, credo), inoltre sulle etichette occorrerà menzionare i danni alla salute provocati dall'alcol (dall'abuso dello stesso, mi auguro). Per quanto riguarda le restrizioni alla vendita di alcolici in Turchia, non si potranno vendere dalle 22.00 alle 6.00, a minorenni, su strade e autostrade e a meno di 100 metri da luoghi di culto e centri educativi.

E mentre ci beviamo un bel boccale di Efes, attendiamo la legge bavaglio sui social network.

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro per FREE LANCE