martedì 22 gennaio 2013

Incendio a Istanbul, alla Galatasaray Üniversitesi

Oggi Istanbul ha perso un piccolo pezzo della sua storia. Un incendio improvviso ha distrutto un vecchio edificio ottomano sito all'interno della Galatasaray Üniversitesi. L'edificio storico, completamente di legno, non è stato risparmiato dalle fiamme, che dopo aver avvolto le pareti e sgranocchiato velocemente gli infissi hanno buttato giù il tetto. L'allarme è partito in poco tempo e le squadre dei vigili del fuoco sono giunte sul posto domando subito le fiamme.
Per fortuna nessuno è rimasto ferito: dopo un breve check i pompieri hanno verificato che l'edificio era completamente vuoto. Solo una persona, pare, è stata trasportata all'ospedale con l'ambulanza, perché asmatica e sensibile al fumo. Durante l'operazione la polizia ha bloccato il traffico in Çırağan Caddesi. Come racconta un professore dell'Università intervistato dai media turchi, il fumo è salito fino al terzo piano, introducendosi nella sala docenti. Nessuno si è fatto prendere dal panico e dieci minuti dopo aver lanciato l'allarme sono arrivati i vigili del fuoco. Da un primo esame emerge una delle possibili cause: una delle prese di corrente deve essersi surriscaldata, provocando la fatale scintilla. L'edificio era stato costruito nel 1871.

Nessun commento:

Posta un commento

Lavoro per FREE LANCE