martedì 5 febbraio 2013

Corso di turco con esercizi: imparare il turco da soli

Imparare il turco da autodidatta è possibile. L'importante è avere tra le mani una base grammaticale, un vero corso di turco completo di tutte le sfaccettature della lingua, accompagnato ovviamente dalla giusta dose di conversazione, lettura e ascolto. Pian piano anche il turco, questa lingua così diversa dall'italiano e così apparentemente misteriosa, ci entrerà nel cervello. Il corso di turco Hoepli di Rosita D'Amora assicura un'ottima base per imparare seriamente questa lingua. Eccovi una piccola recensione del libro.

Innanzitutto è scritto da un'italiana, presupposto fondamentale per capire come trasformare i costrutti dell'italiano in quelli di una lingua straniera, dalle logiche completamente diverse. Basti pensare che nel turco l'ordine di una frase è praticamente ribaltato, col verbo alla fine; allo stesso modo si comporta l'ordine del periodo, che ci farà smadonnare per lungo, lunghissimo tempo prima di riuscire a interiorizzarlo.

Esercizi di turco

Il libro della D'Amora è strutturato per Unità. Ogni unità comincia con un testo da leggere e un testo da ascoltare (il corso è dotato di un utile CD audio). Dopodiché si va al sodo: il testo iniziale dà lo spunto per spiegare nel dettaglio le regole della grammatica turca, l'uso dei modi di dire e di avverbi e congiunzioni. E così si comincerà dai saluti per poi passare agli avverbi di tempo, alla coniugazione del presente, del verbo essere e così via. Il libro è arricchito da parentesi informative molto interessanti, come l'articolo sul linguaggio del corpo nella cultura turca. Infine, gli esercizi: ogni unità termina con una nutrita offerta di esercizi per memorizzare quanto appreso nello studio della grammatica. Gli esercizi sono coadiuvati, in certi punti, da contributi audio, disponibili nel CD in dotazione.

Infine, il libro si conclude con un dizionario dei termini essenziali, o meglio, dei termini utilizzati all'interno del libro (e non sono poi così pochi), preceduto da diverse sezioni di ripasso. Vi troviamo l'appendice sulla coniugazione dei verbi, quella sugli avverbi, sulle congiunzioni e infine sui verbi che reggono i casi indiretti.

Vi allego il link per consultare la scheda del Corso di Lingua turca (titolo completo Livelli A1 e B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento delle lingue) di Rosita D'Amora su Amazon ed eventualmente acquistarlo. A me (a Istanbul) è arrivato dopo circa due settimane.


Vedi anche: Esercizi di turco online
Vedi anche: Frasario di turco

NON RIESCO A COMPRARE IL LIBRO SU AMAZON.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE: Le soluzioni agli esercizi del Corso di Turco di Rosita d'Amora si trovano qui (scarica Pdf)!

7 commenti:

  1. Salve,
    anch'io credevo di aver trovato il modo per imparare il turco da autodidatta con questo testo....mentre poi son rimasta davvero delusa!

    Il corso di Rosita D'Amora NON E' AFFATTO PER AUTODIDATTI, come si lascia credere nella introduzione del testo.
    E' totalmente sprovvisto di chiavi per gli esercizi. Come faccio a sapere se gli esercizi sono giusti senza le soluzioni? Mistero o sterile propaganda commerciale?!
    Se l'avessi saputo prima che era sprovvisto delle Soluzioni non l'avrei sicuramente acquistato...

    Chiara


    RispondiElimina
  2. Io li correggo insieme al mio fidanzato, ma volendo basta guardare gli esempi, che mi sembrano abbastanza chiari... negli esempi ci sono i modelli di frasi che poi vengono proposti negli esercizi...
    Detto questo, hai certamente ragione: sarebbe stato sicuramente meglio con tutte le soluzioni...
    Ma ti posso dire che di meglio il mercato non offre, e soprattutto se vuoi avere una grammatica completa a disposizione è una grande risorsa che non scade mai. Te lo dico perché ho studiato su altri libri, e questo mi è sembrato di gran lunga il migliore (sempre secondo la mia opinabile esperienza).
    Ciao e buono studio!

    RispondiElimina
  3. Concordo pienamente, di meglio il mercato non offre, aggiungerei mercato italiano... :)
    Attualmente mi sto adattando su alcuni testi in lingua tedesca, fatti davvero bene...però avrei preferito qualcosa nella mia lingua.
    Davvero delusa proprio perché viene indicato anche per gli autodidatti mentre poi sfogliadolo le cose son ben diverse.
    Potevano scriverci, da studiare con un amico turco, sarebbe stato più onesto.... ahahahah
    Ad ogni modo, grazie per tutte le news dalla Turchia! ;)
    Chiara

    RispondiElimina
  4. Grazie a te! Se hai qualche news/articolo/richiesta/critica scrivimi pure!

    RispondiElimina
  5. Ciao, volevo informarvi (anche per me è stata una sorpresa) che in realtà le soluzioni SONO DISPONIBILI!

    Si possono scaricare in pdf proprio qui http://www.hoepli.it/libro/corso-di-lingua-turca--audio-cd/9788820351151.html?consty=1
    (scrollate verso il basso e vedrete una sezione "download" con un link a un file che si chiama proprio "Turco soluzioni online")

    Io l'ho scoperto totalmente per caso, non so se nel libro lo dice da qualche parte, comunque spero di essere stato d'aiuto per qualcuno :)

    RispondiElimina
  6. SEI UN MITO. NON CI SONO PAROLE!!! Ora aggiorno l'articolo... Harika!

    RispondiElimina
  7. GrazieStefano, anch'io avevo lo stesso problema.
    Auspico nel tempo qualcosa di meglio per noi italiani!
    A livello grammaticale è davvero molto basilare se non carente, infatti continuo a leggere il "Turkish Grammar" in inglese.
    Tuttavia, come si suol dire anche un fiore secco nel deserto è pur sempre un fiore... ;)
    Carlo

    RispondiElimina

Lavoro per FREE LANCE